Crea sito

Cinzia Pierangelini

Blog di una narratrice musicista

bambini

ottobre1

Il 10 ottobre alle 9,30 consegnerò le 73 copie de Il professor Scelestus agli allievi della scuola elementare D.Savio, alla Libreria Elledici Via S. Giovanni Bosco 33 98122 Messina.
Il programma proseguirà nei mesi di ottobre e novembre con incontri di lettura e creatività  presso la scuola elementare Savio. Ne sono felice, è un’esperienza nuova da cui imparerò molto.

pubblicato nella/e categoria/e Senza categoria
10 Commenti to

“bambini”

  1. Avatar ottobre 2nd, 2009 alle 14:24 utente anonimo ha detto:

    non c’entra nulla e comunque ti penso sempre seppure tu non sappia nemmeno chi io sia ma :

    come stanno andando a te messinese le cose in quwsto autunno alluvionato dal tempo e dalla politica ?

    paolo esposito


  2. Avatar ottobre 2nd, 2009 alle 20:12 cochina63 ha detto:

    bene, abito nella zona nord, Paolo, ma è triste e indecente quello che fanno a questa città…

    Oggi i miei allievi non sono venuti a lezione, mi auguro che nessuno di loro (insegno a sud, non troppo lontano dal disastro) abbia avuto problemi, davvero.


  3. Avatar ottobre 2nd, 2009 alle 21:21 cochina63 ha detto:

    grazie, tu e Milvia Comastri siete stati gli unici a chiedermi se stavo bene. Grazie, ancora.


  4. Avatar ottobre 3rd, 2009 alle 09:20 RenzoMontagnoli ha detto:

    Com’è da te la situazione? Ho letto che la Strada Panoramica è ad alto rischio.


  5. Avatar ottobre 3rd, 2009 alle 09:56 utente anonimo ha detto:

    non te la prendere, si dice siano come gli ombrelli : quando servono non s’aprono mai.

    avranno avuto cose : fine-settimana, la spesa, la banca, la posta…

    hai fatto caso ?

    il “nostro amico” nano, il presidente operaio-scrittore-poeta-amante-cantante-parruccaio non s’è fatto nè vedere nè sentire, per la prima volta non ha approfittato del disastro per specularci sopra.

    ma anzi ieri ha fatto una semplice telefonata al congresso pdl, che si svolgeva in svizzera, invitando gli ospiti ad alzarsi in piedi per osservare il minuto ( basta un minuto ? ) di silenzio ossequioso per voi…

    si è sollevata la solita frase, che in certi casi tragici si sente sempre ” non è il momento di fare polemiche, e qualcuno miracolosamente ha risposto :” no ! col cazzo ! polemizziamo invece che è il momento giusto !”

    voglio proprio vedere se noi “terroni” continueremo a perorare la casua della necessità di un ponte di messina.

    magari si dirotteranno i ponti per una probabile costruzione della piramide ad arcore…ma non so se il nano sia anche segugio della cultura egizia.

    accidenti ai soldi e a chi li ha inventat !


  6. Avatar ottobre 3rd, 2009 alle 09:58 utente anonimo ha detto:

    ops : gli amici, si dice, siano come gli ombrelli…

    e i parenti ?

    puri serpenti !

    ti abbraccio io e tutta la mia dentiera che comincia a traballare e non ho soldi per adattarmene una nuova


  7. Avatar ottobre 3rd, 2009 alle 10:39 cochina63 ha detto:

    Caro anonimo, il ‘nano’ verrà a trovarci… speriamo non dica ai bambini di farsi portare al mare in vacanza…

    Milvia: la Panoramica è… era una strada bellissima, un tempo pineta. Qualcuno regala, immagino, permessi per costruirla tutta, ma tutta…anche dove, con tutta la buona volontà, non si riesce a immaginare che possa entrarci una villetta…figuriamoci un palazzo! Io non riesco più a passeggiarci perché la desertificazione operata su questo polmone della città, con l’abbattimento di alberi secolari mi fa sentire male (fisicamente). Qualche giorno fa hanno tagliato una macchia di pini e palme che ricordo enormi già da bambina, per costruire…sulla sabbia, a ridosso della strada ma su un residuo di collina in discesa. In alcuni punti il marciapiede si è sollevato al centro. Nessuno vede? Che siano tutti ciechi come nel film di Tornatore? Cadrà, è solo questione di tempo…


  8. Avatar ottobre 3rd, 2009 alle 10:52 utente anonimo ha detto:

    Pierangelini scusa, ognitanto scordo di firmare il mio nome, e mi ha ferito così tanto essere chiamato anonimo che quasi quasi mi registro per diventare amico tuo.

    ma non sono bravo a scrivere, piuttosto mi piace leggere.

    sempre paolo esposito

    altrimenti con quale diritto ti avrei mandato i miei abbracci più cari col rischio di passare per un ” casanova ”

    senti : quando viene il nano, attenzione, ormai potrebbe mettere in manette anche i bambini…


  9. Avatar ottobre 3rd, 2009 alle 14:51 Soriana ha detto:

    Cinzia, ciao. Sono sicura che molti hanno pensato a te, credo che siano tanti a volerti bene, anche se non ti conoscono. Ma a volte non si chiede per timore, per timidezza.

    La situazione che tu descrivi è davvero triste. E do ragione a chi scrive (e a chi ha detto ieri nel TG3 notte, mi sembra) che è proprio questo il momento delle polemiche, che poi polemiche non sono: è solo giusta rabbia, sacrosanta rabbia.

    Ho scritto qualcosa da me, sul ponte.

    Ti abbraccio, cara Cinzia.

    E facci sapere dei tuoi scolaretti.

    Milvia


  10. Avatar ottobre 3rd, 2009 alle 17:15 cochina63 ha detto:

    Caro Paolo, gli abbracci sono sempre benvenuti, se ne sente un gran bisogno. Milvia, arrivo.


You must be logged in to post a comment.