Crea sito

Cinzia Pierangelini

Blog di una narratrice musicista

a silvio

marzo12
caro silvio (come t’invito un genio in città)
dico caro perché così si usa cominciare le lettere, dico caro perché caro mi costi… di salute e serenità. Dicevo ‘Caro Silvio che ci vuoi fare il ponte a noi messinesi, perché non vieni a trovarci? Intendo ora, oggi per es. Fai un giro in città con noi. Che so: mi accompagni a scuola, per dire, in questa bella mattinata di pioggia e grandine che preclude i motorini. Vorrei averti accanto, te che da buon milanese corri e corri e in un’ora fai quello che qui, noi pigroni, facciamo in 2 giorni. Vieni a vedere la nostra bella città con due strade e uno, dico un solo svincolo autostradale chiuso in cosa si è trasformata! Ma attento a non sentirti male…non c’è corsia di preferenza per le ambulanze, dovresti soffrire seduto accanto a me nel traffico, be’ traffico… fermo più che altro e sperare solo che non sia una cosa grave ché se no ti tocca morire sul sedile e dio ce ne scampi!Cosa fai tu in un’ora a Milano? Qui in un’ora facciamo 300 metri attualmente ma se si scorre anche 3 km! To’… 3 km, più o meno quello che ci vuole a passare lo stretto senza ponte! che casualità! La nave ci mette circa mezz’ora, troppo mio dio! troppissimo! Un ponte ci vuole! Ma adesso quello che volevo dirti era: oltre al ponte sul mare non è che ci fai anche un ponte sulla città? Giusto per andare a lavoro, a prendere i bimbi a scuola, a fare la spesa… cose utili, mica ti chiedo il superfluo. No perché io abito a messina nord e qui non ci sono svincoli né chiusi né aperti e allora ieri per tornare a casa e fare circa 10 km ci ho messo 2 ore e mezzo, ma non era l’ora di punta eh! Sì, vorrei averti qui, mostrarti tutto: le uniche due strade, nessuno svincolo,masse di automobili ferme per ore,le ambulanze che gridano l’urgenza incastrate nel traffico, il callo sotto il piede della frizione… Oh, a proposito, ho un’idea per lo smog: dato che qui si cammina a passo d’uomo non è che ci fornisci delle automobiline a pedali che così facciamo un po’ di moto invece di sprecare benzina e avvelenare l’aria?In fondo ci permetterebbe di gustare il panorama… magari i bei piloni nuovi fiammanti accatastati sulle rive dello stretto. Che te ne pare? Se vieni potremmo parlare del futuro, potresti spiegarmi, per es., quando comincerete a distruggere le uniche due strade come faremo ad andare…ovunque. Sono sicura, caro silvio, che tu hai già una soluzione! Come dici? stiamo a casa ché c’è la tv? Lo sapevo, che geniaccio!trovi sempre la risposta a ogni problema. Va be’ ora vado, son già le 10 e alle due devo prendere servizio… Ciao, caro silvio.
pubblicato nella/e categoria/e messina triste
8 Commenti to

“a silvio”

  1. Avatar marzo 12th, 2009 alle 13:47 utente anonimo ha detto:

    Tanto, peggio di così non sarà di certo, no?


  2. Avatar marzo 12th, 2009 alle 16:35 utente anonimo ha detto:

    Mi consenta, gentile signora.

    Se lei mi assicura di essere una bella donna, verrò senz’altro e mi intratterrò con lei quanto vuole.

    Cribbio, come si dice da voi, mascolo sugno!

    Silvio


  3. Avatar marzo 12th, 2009 alle 22:20 Soriana ha detto:

    Navigando…

    [..] Circolo Pasolini Il primato di Pavia Italiano per stranieri Medici non spie Cinzia Pierangelini ha scritto a… Silvio Passator Cortese La Carlucci vuole rivoluzionare Internet… Laura & Lory Calamità naturali Dany Berlusc [..]


  4. Avatar marzo 12th, 2009 alle 22:36 cristinabove ha detto:

    ma vuoi mettere?

    Dopo ci avrai il ponte più ardito del mondo!

    e ti lamenti?…


  5. Avatar marzo 13th, 2009 alle 06:25 glodalessandro ha detto:

    :-).

    Geniale

    :-).

    Glò


  6. Avatar marzo 13th, 2009 alle 06:52 RenzoMontagnoli ha detto:

    Comunicato del 13 marzo 2009

    [..] [..]


  7. Avatar marzo 13th, 2009 alle 11:34 utente anonimo ha detto:

    Voi meridionali siete il prodotto di secoli di colonizzazione, ultima quella di Berlusconi. Certo, l’Italia ha rovinato il meridione, ma voi state facendo lo stesso ai nostri giorni.

    Il progresso vi dà di stomaco e allora fate una tragedia anche per un moscerino nella cornea…


  8. Avatar marzo 13th, 2009 alle 17:27 cochina63 ha detto:

    Anonimo: non è che hai da guardarti un tronco nel tuo di occhio, forse? E cmq dici bene: questo è un problema di noi meridionali ma son felice di sapere che sarà tutta l’Italia stavolta a pagarne le spese!


You must be logged in to post a comment.