Crea sito

Cinzia Pierangelini

Blog di una narratrice musicista

bau

febbraio12

cosa mi lega ai cani?Me lo chiedo quasi ogni volta che ne incrocio uno. Posso incontrare dieci venti cinquanta persone al giorno senza sentire l’esigenza di guardare nei loro occhi, ma non posso sfuggire gli occhi dei cani. Sento il bisogno di stabilire un contatto, di scambiare lo sguardo. Ora, al di là delle facili battute di spirito, potrei risalire all’infanzia: amavo i cani e perciò anche adesso… In realtà sposterei solo il problema più indietro nel tempo. Perché amavo i cani anche da bambina?Ma ‘amore’ non è la parola giusta: io coi cani mi sento in sintonia, trovo da scambiare emozioni. E se fosse vera la storia della reincarnazione?Gli animali mi piacciono tutti, ieri sera mi scendevano le lacrime guardando un documentario con due elefantesse che si sono incontrate dopo 20 anni dalla prima volta e che hanno piegato le sbarre di acciaio per potersi toccare, carezzare; ma coi cani io mi sento a casa e nei loro occhi mi specchio.Baba azù

pubblicato nella/e categoria/e Senza categoria
1 Commento to

“bau”

  1. Avatar febbraio 13th, 2009 alle 11:02 glodalessandro ha detto:

    Mio “bau” che fiero!!!!

    Tante carezzine da Glò….


You must be logged in to post a comment.