Crea sito

Cinzia Pierangelini

Blog di una narratrice musicista

rom etc.

maggio17

vedo stamani un proliferare di post a favore dei rom, ne ho parlato qualche volta e ho anche iniziato un romanzo, poi abbandonato;  ho quasi sempre trovato persone arrabbiatissime, per niente disposte a capire, a provarci, un fiorire di aneddoti da voltastomaco anche. Mi fa piacere se le cose si muovono. Si vede che ci voleva la destra al potere… (ih!)
in onore copincollo questa loro bella poesia (degli zingari, non della destra!)

Una tragica notte

Dormivo nel mio carrozzone
quando udii qualcuno gridare,
mi alzai pronto a fuggire
ma mi chiamarono per nome,
erano i gendarmi.
Vedevo i miei bambini
dormire dolcemente
presi in braccio il più piccolo
lasciando il suo giaciglio bagnato,
bisognava scappare? che fare?
non era la prima volta.
Quel piccolino non pianse
si stirò tra le mie braccia
aprì le mani
ma dalla paura
fece pipì in terra.
Nel cuore allora sentii forte il peso
del destino degli Zingari,
per la prima volta imprecai
per essere nato sfortunato
e per essere nato Zingaro.

pubblicato nella/e categoria/e rom
5 Commenti to

“rom etc.”

  1. Avatar maggio 17th, 2008 alle 09:57 cochina63 ha detto:

    bah, in questa discussione io perdo sempre la calma.


  2. Avatar maggio 17th, 2008 alle 16:45 aitan ha detto:

    E meno male che c’è la rete. In mezzo a tutta questa propaganda xenofoba, tra tante persone arrabbiatissime, per niente disposte a capire, meno male che nel tamtam dei blog rimbalza un punto di vista diverso dall’imperversante voce della maggioranza governativa e da quella parte dell’opposizione parlamentare che le corre dietro arrancando.

    E che non ci siano più notti tragiche.


  3. Avatar maggio 17th, 2008 alle 21:01 cochina63 ha detto:

    sì, meno male anche se a volte preferirei non conoscere la barbarie imperante e sogno di gettare nel cassonetto tutti gli elettrodomestici. Il punto poi è che nessuno raccoglie la spazzatura!


  4. Avatar maggio 18th, 2008 alle 12:40 Pabloz70 ha detto:

    Paradossalmente, è vero: la Destra ha finito per risvegliare il cuore della Sinistra su un tema importante, che è quello dei diritti inalienabili – la dignità, il rispetto, la responsabilità personale.

    E in certi casi, il silenzio è complicità – questa volta, promesso, non staremo a guardare.


  5. Avatar maggio 18th, 2008 alle 15:04 cochina63 ha detto:

    eh la destra ha finito col concretizzare la destra che sonnecchiava, quella peggiore, quella che si sentiva addosso gli storici occhi del mondo e ora si sente, invece, dalla parte del giusto.E la pseudo-sinistra che si muove ora è in ritardo, mostruosamente e finge, perlopiù, giusto per dar contro alla destra. Un anno fa erano tutti d’accordo: fuori i rom! e basta.


You must be logged in to post a comment.