Crea sito

Cinzia Pierangelini

Blog di una narratrice musicista

i miei polli

maggio22

se loro sono i miei Polli io sono la loro Proffa. Be’ i miei polli ieri hanno fatto proprio una bella figurina suonando a una rassegna musicale, in formazione orchestrale e senza direttore (cosa difficilina).
Andando all’appuntamento per la partenza (la rassegna era fuori città) ascoltavo la radio: droga e bullismo, cervelli bruciati… polli arrosto, insomma.
Ero contenta che ciò non toccasse a noi, forse illusa ché molti polli domani saranno al superiore e il nostro ‘lungimirante-colto-superiore’ paese ritiene che tre anni di musica su 18 di scuola bastino e avanzino (sic). Sono certa che molti polli rimarrebbero sani se continuassero a suonare e non finirebbero sulla graticola dell’economia. Ma è così… devo accontentarmi di ‘salvarli’ fino alla terza media, sperando che il buon influsso dell’arte tenga, nel ricordo, ancora qualche anno, il tempo di metterli fuori pericolo.
Guardavo i loro occhietti, ieri, che a ogni pausa s’alzavano a controllare lo sguardo della terribile proffa… che tenerezza. Polli non ve lo dirò mai, ma vi voglio bene.

pubblicato nella/e categoria/e magica proffa
1 Commento to

“i miei polli”

  1. Avatar maggio 22nd, 2008 alle 10:06 cochina63 ha detto:

    l’affetto è anche retrospettivo, cari ex-allievi.


You must be logged in to post a comment.