Crea sito

Cinzia Pierangelini

Blog di una narratrice musicista

caos calmo e co

marzo27

ricevo e copio. la mail è di una persona, l’unica, che legge in itinere i miei lavori. Non è un’addetta ai lavori, solo una lettrice con mentalità scientifica e razionale (ho bisogno di compensare l’alzheimer incipiente). La presente si riferisce a Il cappotto di legno. Chi mi legge sa che Caos calmo non mi è piaciuto affatto, il che non significa non sia un capolavoro, semplicemente non lo è per me. Quindi mi sa che rinuncerò alla fama…


BELLO BELLO,MI PIACE E MI SECCA CHE NON LAVORO, NON TROVO
NIENTE DA CORREGGERE.
MA MI RIFARò AD UNA SECONDA LETTURA!

A PROPOSITO ,CERTO, IN CERTI PUNTI ,E’ MOLTO LIRICO E QUESTO
MI PIACE MA FORSE E’ ANTICO.
MI SPIEGO :IERI IN LIBRERIA LEGGEVO UN PEZZETTO DI CAOS
CALMO DI VERONESI,UN DIALOGO,
SEMBRAVA SEMPLICEMENTE UN DIALOGO COMUNE,DI TUTTI I GG,DI
QUELLI CHE SI FANNO NELLA VITA VERA E CHE POI SI RIPORTANO
TAL QUALI NEI FILM ODIERNI O NELLE FICTION E ALLORA MI SONO DETTA:MA CHE SCRITTORE E’ UNO CHE
PARLA COME I MIEI ALLIEVI?(C’ERA ANCHE UN"MA CHI SE
L’INCULA" PER INTEnDERCI) ,LA LETTERATURA NON DOVREBBE FARCI
SCOPRIRE UN LINGUAGGIO PIU’ ALTO,PIU’ BELLO,PIU’ RICCO,PIU’
TUTTO INSOMMA???
E SE IL SEGRETO DEL SUCCESSO FOSSE PROPRIO QUESTO? LA
GENTE,I PIU’ GIOVANI,QUESTO INGUAGGIO "ALTRO" NON LO
CAPISCONO E NON LO AMANO VOGLIONO LA RAPPRESENTAZIONE DEL
QUOTIDIANO TAL QUALE SENZA ORPELLI,NON RICERCANO IL BELLO,SI
ACCONTENTANO DEL VERO ANCHE QUANDO E ‘ MISERABILE.

TU CHE DICI SONO PAZZA?IO AVEVO UN PO’ QUESTA IDEA ANCHE
LEGGENDO IL PRIMO AMMANNITI,MA SU VERONESI E’ SOLO
UN’IMPRESSIONE DATO CHE HO LETTO SOLO UNA PAGINA.

pubblicato nella/e categoria/e pensieri alieni

You must be logged in to post a comment.