Crea sito

Cinzia Pierangelini

Blog di una narratrice musicista

un bel post

gennaio20

di Remo

http://www.remobassini.it/blog/?page_id%3d27′);

 

chissà, oggi, come stanno i ciudin… quelli degli anni 2000 dico.

pubblicato nella/e categoria/e Amici scrittori, Comunicazioni | 2 Commenti »

Baba baby azù

gennaio20

Sole, luce rosa, mare… giornata primaverile e una lunga passeggiata sulla spiaggia e il litorale con un’amica. Le code di Baba-baby-azù e di Birba alte verso il cielo. Gioia di odori nuovi tra l’erba: messaggi in codice, letterine segrete per cani-nasoterra.  Un profumo di giovinezza nell’aria, anche per noi che ricordavamo bene i Police…28 anni fa! cazzo!!!

pubblicato nella/e categoria/e il diario di baby, Musica | 2 Commenti »

falce marina e altri amici

gennaio19

Genovese Andrea- falce marina, un libro che sto leggendo e che consiglio a tutti i messinesi-siciliani e a chi si orienta un po’ col dialetto (altrimenti se ne perde parte della bellezza)
http://www.france-italia.it/index.php?lingua=it&menu=73&cont=3630&citta=
e le letture che ricordo di questo anno:
Bassini- La donna che parlava con i morti
Bianchini- Cose sfiziose
Montagnoli- Canti celtici
Morante_ La storia, L’isola di Arturo
Ammaniti- Io non ho paura
Haddon- Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte
Veronesi- Caos calmo
D’Alessando-La puttana del tedesco
Alajmo- Cuore di madre, è stato il figlio, Notizia del disastro
De Luca- In nome della madre, Il contrario di uno
Mistretta-Sordide note infernali
De Roberto- I vicerè
Grimaud-Variazioni selvagge
Carlotto-nordest
Comastri-Donne ricette ritorni e abbandoni
Tuena- Ultimo parallelo
Zafon- L’ombra del vento
Carifiglio- Ad occhi chiusi
Tondelli-Rimini
Fernandel-Quote rosa
Attanasio-Il falsario di Caltagirone
Fiorello-Picciridda
Salvador-Il maestro di giustizia
Lamarche-Il giorno del cane
Ackerley-Il mio cane tulip
Scarcella-L’inquisizione in sicilia
Buzi-Alchimie d’amore e di morte
Buzi-Sesso orrore e fantasia
Marai-Truciolo, le braci
Camilleri-tutto
Orengo-L’allodola e il cinghiale
Il piccolo principe
Cortazar-Divertimento
Berto-Il male oscuro (da finire)
Arslan-La masseria delle allodole
 e boh… ce ne sono altri che non ricordo e altri che aspettano sul comodino…

pubblicato nella/e categoria/e letture | 7 Commenti »

blog languente

gennaio18

langue, vero? vero… Che fo? chiudo?

pubblicato nella/e categoria/e Senza categoria | 9 Commenti »

sogni e pentole

gennaio16

mi piace sognare, ma succede di rado che ricordi. Stanotte un inseparabile andava a folle velocità in una ruota per criceti… non mi resta che decidere la mia posizione tra: criceto fantasma, inseparabile disperato o ruota tortura….
Una volta feci un sogno assai intelligente: un libro (tipo vocabolario) con caselle che sfiorate si animavano, del sogno ricordo bene una definizione geniale del latte: Neutro, singolare di origine femminile…
Pentole: stamani mi son commossa guardando una casseruola di mia sorella. Non so spiegare, una casseruola un po’ rovinata ma… ho accarezzato mani di donna a lavoro in cucina, migliaia di mani.

pubblicato nella/e categoria/e pensieri alieni | 4 Commenti »

dall’ultimo leggio

gennaio14

Su GraphoMania online  il mio racconto “Da oggi cambio vita”.
qui: http://www.graphe.it/GM/?p=179

pubblicato nella/e categoria/e Parole in regalo | Nessun Commento »

iancura

gennaio13

Il prof con una bella riflessione…
http://iancura.splinder.com/

pubblicato nella/e categoria/e Amici artisti | Nessun Commento »

Antonio Consoli

gennaio13

Con soddisfazione, la sua ovvio, ho il piacere di annunciare anche qui l’entrata di Antonio nella redazione di Bombasicilia e anche questo http://incipitblog.blogspot.com/2008/01/incipit-eraclito-e-il-muro-cinzia.html    , l’incipit del mio romanzo Eraclito e il muro, ed.GBM 2006 (sul blog degli incipit di Antonio, attualmente ‘sospeso’).

pubblicato nella/e categoria/e Comunicazioni | 2 Commenti »

settecani

gennaio11

su
http://www.arteinsieme.net/renzo/index.php?m=45&c=21

pubblicato nella/e categoria/e Parole in regalo | 3 Commenti »

Giochini

gennaio9

papà coi topi disegnoI sette topini musicisti
DO- un bel giorno,a mezzogiorno
Mise il pollo dentro il forno
E aspettando di mangiare
Se ne andò fuori a giocare.
RE- svegliato dal rumore
Di un buon pranzo ebbe sentore
E infilato un bavagliolo
Mangiò il pollo, quasi al volo
MI-, all’asilo dal mattino,
tornò stanca, a capo chino
non vedendo proprio l’ora
di riempire il suo pancino.
Ma guardate un po’ che faccia:
del pranzetto non c’è traccia!
FA- pigrona, sta dormendo, e
Un bel sogno va facendo:
Vede tavole imbandite
Polli e pizze margherite.
E’ contenta di sognare
E nessun la va a svegliare.
SOL- che invece è un golosone,
E lo dice pure il nome
-Da tre lettere formato-,
Dal fornaio? c’è già stato!
E un pasticcio coi canditi
Lesto lesto si è sbafato
LA- cuoce in fretta pane e amarena,
Per farli contenti prepara la cena,
è una mammina dolce e paziente
e vuol che ai suoi piccoli non manchi niente
li mette poi in fila, dopo mangiato,
e controlla che i denti abbian lavato.
SI-entra in casa sbattendo il portone
è un padre buono ma un po’ borbottone,
vede i figliuoli già col pigiama
s’intenerisce tanto li ama
poi, un po’ commosso dalla visione,
li bacia tutti, con grande passione.

pubblicato nella/e categoria/e favolocche | 6 Commenti »
« Older Entries