Crea sito

Cinzia Pierangelini

Blog di una narratrice musicista

la differenza

dicembre4

dello scrittore.

oggi mattinata in città: code, attese, semafori…

guardavo la gente, ogni passante, con occhi da… narratrice. In ognuno immaginavo un personaggio. Allora ho pensato: che bello scrivere… anzi no, che bello nascere scrittori. Lo scrittore (scusate l’impertinenza della definizione , uso questo termine per capirci) è uno che dentro ha un’infinità di mondi potenziali, molti già in essere da qualche parte, in un angolino. Come quando ho visto la suora e ho pensato: ci ho già provato in qualche racconto ma… io di suore devo scrivere davvero; ne sento l’esigenza.

Insomma chi scrive mi affascina ed è sempre stato così. Mi sa che lo sapevo dal principio e ho solo, a lungo, provato a non cadere nella rete. Scrittori (buoni o cattivi, non importa) si nasce.

pubblicato nella/e categoria/e pensieri alieni
5 Commenti to

“la differenza”

  1. Avatar dicembre 4th, 2007 alle 20:54 utente anonimo ha detto:

    Ricordati, però, di tormentarti, di tanto in tanto…


  2. Avatar dicembre 4th, 2007 alle 23:19 cristinabove ha detto:

    :23, 23 ottobre, 2007

    augurissimi, per ciò che ho letto di tuo son sicura sarà un libro splendido… lo metto nei regali di natale. Ciao.

    cara cinzia, mi avevi lasciato questo commento nei media, che io dimentico che esistano, peciò me ne sono accorta solo stasera, ma ti voglio ringraziare lo stesso, se pure con tanto ritardo.

    Per quanto riguarda le suore, ho ricordi sgradevolissimi, mi fa male anche il solo rammentare.

    ciao

    cri


  3. Avatar dicembre 5th, 2007 alle 07:57 utente anonimo ha detto:

    De nada Cristina.

    tr: ovvio e che scrittore sarei se no!


  4. Avatar dicembre 5th, 2007 alle 08:07 lauraetlory ha detto:

    Guardare il mondo come un immenso serbatoio di storie… è vero, Cinzia, è esattamente così che si capisce di essere nati per scrivere.

    Laura


  5. Avatar dicembre 5th, 2007 alle 08:41 cochina63 ha detto:

    sì ed è una grande ricchezza a prescidere.


You must be logged in to post a comment.