Crea sito

Cinzia Pierangelini

Blog di una narratrice musicista

stasera cena greca

settembre21

Chissà se le belle cose si ripetono a distanza di un anno… La cena dell’anno scorso, a casa di questo amico d’origine greca, è stata bellissima, in particolare la benedizione del cibo data in greco dalla madre del prete. Vi racconterò e spero anche di assaggiare una vera Mussakà.

Mussaka
Ingredienti (per 6 persone): 1 kg e mezzo di melanzane, 400 gr. carne macinata (meglio se mista), 300 gr di pomodori maturi, 1 tazza di olio, 2 cipolle, 1 foglia di alloro, 1 spicchio di aglio, olio x friggere, 70 gr di parmigiano, 1/2 l. besciamella, sale, pepe.
Preparazione: Lavare le melanzane, affettarle e metterle in acqua e sale per circa un’ora. Rosolare nell’olio, a fuoco moderato, la cipolla tritata. Aggiungere la carne macinata e continuare la cottura per circa 10 minuti. Unire il pomodoro, l’aglio, l’alloro, salare, pepare e lasciare cuocere x un’ora circa. Scolare e strizzare bene le melanzane, infarinarle (ma anche fritte senza farina vanno bene) e friggerle in olio caldo. In una teglia mettere uno strato di melanzane, salare e pepare, poi uno strato di carne macinata, un po’ di formaggio e continuare alternando gli strati. Ultimare con uno strato di besciamella. Cospargere di parmigiano e cuocere in forno fino a quando la besciamella non s’indurisce e indora..

pubblicato nella/e categoria/e Amici artisti, ricette facili
6 Commenti to

“stasera cena greca”

  1. Avatar settembre 21st, 2007 alle 21:19 lucaintona ha detto:

    mi sono nutrito di mussaka per molto tempo, alcuni anni or sono. Bei ricordi mi vengono adesso, di Atene e dintorni.

    Grazie!

    luca


  2. Avatar settembre 21st, 2007 alle 22:33 utente anonimo ha detto:

    Ricetta greca? Non avrei mai immaginato che besciamella e parmigiano fossero classici prodotti della gastronomia greca.

    P.S. una foto del tuo Sollima sul mio blog (foto abusata, a dire il vero…)

    bye


  3. Avatar settembre 21st, 2007 alle 23:00 cochina63 ha detto:

    c’era c’era! buonissima e c’erano tante altre cose di cui ho già dimenticato i nomi… come il riso avvolto nelle foglie di vite e salse e formaggi e spiedini di carne strana e dolcetti (troppo dolci a dire il vero) e metaxa e l’apreritivo all’anice e un vino…ah che delizia.Niente prete però, stavolta. Peccato…


  4. Avatar settembre 21st, 2007 alle 23:01 cochina63 ha detto:

    giusto: la besciamella però è particolare, c’è anche l’uovo dentro. Diciamo che la ricetta che ho messo è un po’ superficiale…


  5. Avatar settembre 22nd, 2007 alle 19:04 tristantzara ha detto:

    Per piacermi mi piace cucinare e provare nuovi piatti, mi riesce molto bene il cus-cus senza brodo di pesce ma con le verdure miste, proverò questo tipico piatto greco, mi sembra di compiere un gesto nobile e di rispetto, un gesto demokratikos insomma !!


  6. Avatar settembre 22nd, 2007 alle 21:38 cochina63 ha detto:

    attento a non esagerare col sale (le melanzane ne ritengono se non le sciacqui bene)


You must be logged in to post a comment.