Crea sito

Cinzia Pierangelini

Blog di una narratrice musicista

Voland edizioni

settembre23

Ecco qui Baby… quando smette di leccare i piedi e mangiare pantofole si dedica anche alla lettura!

di cosa? Ma dei libri  della Voland, è chiaro. Questo l’ha scelto per la copertina: le mucche la fanno impazzire; altri li sceglie per l’odore, la consistenza, la robustezza… dipende, insomma. Lei ha gusti raffinati, sapete, per esempio i libri degli scrittori cani, per invidia li mangia. Ma questo ‘mucchesco’  è un libro Voland e non corre rischi: le piace proprio! Sarà anche perché la redazione è così simpatica? Certe cose, i cani le sentono ‘a naso’! Va be’… lasciamola leggere e buona lettura anche a voi.

pubblicato nella/e categoria/e il diario di baby, letture | 9 Commenti »

caffè…

settembre22

Masticava denti e sputava ma erano pezzi su pezzi, la bocca piena non ostante l’acqua e lo spazzolino e la saliva, allora cominciò a levare i pezzi con le mani. Manate di denti ma continuava a masticarli, piangendo, gridando, disgustata e spaventata come se la morte fosse lì, ora, nella sua bocca. Poi guardò nei pugni, tra ledita… e i pezzi erano lettere, parole, striscette a stampa… carta su carta, dura e spigolosa in bocca, sabbiosa tra le gengive sdentate e sanguinanti. Allora gridò: Caffèèèèèèèèè!

finalmente il riposino pomeridiano era finito. Si era svegliata. ma un po’ di voglia di piangere l’aveva ancora.

pubblicato nella/e categoria/e sogni | 16 Commenti »

stasera cena greca

settembre21

Chissà se le belle cose si ripetono a distanza di un anno… La cena dell’anno scorso, a casa di questo amico d’origine greca, è stata bellissima, in particolare la benedizione del cibo data in greco dalla madre del prete. Vi racconterò e spero anche di assaggiare una vera Mussakà.

Mussaka
Ingredienti (per 6 persone): 1 kg e mezzo di melanzane, 400 gr. carne macinata (meglio se mista), 300 gr di pomodori maturi, 1 tazza di olio, 2 cipolle, 1 foglia di alloro, 1 spicchio di aglio, olio x friggere, 70 gr di parmigiano, 1/2 l. besciamella, sale, pepe.
Preparazione: Lavare le melanzane, affettarle e metterle in acqua e sale per circa un’ora. Rosolare nell’olio, a fuoco moderato, la cipolla tritata. Aggiungere la carne macinata e continuare la cottura per circa 10 minuti. Unire il pomodoro, l’aglio, l’alloro, salare, pepare e lasciare cuocere x un’ora circa. Scolare e strizzare bene le melanzane, infarinarle (ma anche fritte senza farina vanno bene) e friggerle in olio caldo. In una teglia mettere uno strato di melanzane, salare e pepare, poi uno strato di carne macinata, un po’ di formaggio e continuare alternando gli strati. Ultimare con uno strato di besciamella. Cospargere di parmigiano e cuocere in forno fino a quando la besciamella non s’indurisce e indora..

pubblicato nella/e categoria/e Amici artisti, ricette facili | 6 Commenti »

annozero

settembre20

non so perché ma sono pessimista…

pubblicato nella/e categoria/e Senza categoria | 1 Commento »

sicilia bedda!

settembre20

 

 

 

 

DSCF0101non ostante la macchina elettronica qualche foto mi scappa ancora, e meno male…

pubblicato nella/e categoria/e foto | 2 Commenti »

l’avrei fatto anche io

settembre19

evviva Vincenzo Ponticello che in tribunale alla domanda: Ricorda l’uomo che voleva estorcerle denaro?

ha risposto: certo è quello là!

(più o meno) indicando il malfattore. L’avrei fatto anche io, io che non so scendere in piazza, e per un motivo (diverso di certo da quello del coraggioso ristoratore) banale: perché era lì, davanti ai suoi occhi e la risposta, per me, non poteva essere che quella,: semplice, leale, razionale. Chissà se adesso il resto del processo seguirà le stesse regole…

I miei auguri al signor Vincenzo

pubblicato nella/e categoria/e vergogne | Nessun Commento »

editori…

settembre19

Ce n’è uno che mi ha offeso, in qualche modo. E non perché ha rifiutato il mio romanzo (e il dubbio che l’abbia letto, dato che cercava altro genere e altro scrittore, ce l’ho) ma perché in coda al rifiuto ha aggiunto, ma guarda un po’, questo: Se vuoi possiamo consigliarti un editore nostro amico che per la narrativa fa produzioni print on demand a prezzi contenuti. Facci sapere.

Questo editore, di cui non farei il nome neanche sotto tortura,ha beccato me che sono determinata a pubblicare solo senza contributi ma mi chiedo: se avesse trovato qualcuno alle prime armi? Meno orgoglioso, meno paziente, meno determinato cosa sarebbe successo? Probabilmente il poverino, fidandosi ciecamente, avrebbe pagato senza rivolgersi altrove, considerando il suo romanzo ‘impubblicabile’ se non a pagamento (cosa che la realtà, nel mio caso, ha diverse volte sconfessato) Dato che nel web, questo editore, passa per un ‘affidabile’ anzi di più: un rivoluzionario, un purissimo, mi domando: ‘quanto ci si può fidare del web’?

pubblicato nella/e categoria/e l editore risponde | 13 Commenti »

animaletti belli

settembre18

ecco qui, un’idea per aiutarli http://www.quintomondo.forumfree.net/

pubblicato nella/e categoria/e Comunicazioni | 1 Commento »

ultimo parallelo

settembre15

ancora un libro così e mio marito si separa!

Insomma accidenti da quando ho iniziato a leggere non riesco a smettere, non faccio nulla, la casa va allo sfacelo e io sto lì a leggere, inebetita. Mi sto facendo un viaggio spaventoso, sono là come ‘l’uomo in più’ ( e il lettore, se il libro è magnifico come questo, non è forse l’uomo in più in qualche modo?). Son così presa che mi controllo le dita,e i sogni ,e a volte ho la nausea…

Signor Tuena, onorata di avere il suo libro tra le mani…

pubblicato nella/e categoria/e letture | 6 Commenti »

ecco una nuova antologia

settembre13

corrispondenze_di_sensi_che contiene un mio racconto! Non vedo l’ora di leggerla per vedere se sono in buona compagnia!

http://www.albusedizioni.it/

pubblicato nella/e categoria/e I miei libri | 6 Commenti »
« Older Entries