Crea sito

Cinzia Pierangelini

Blog di una narratrice musicista

scommessa

maggio11

Ho scritto un racconto, in un’ora circa, l’ho spedito e… ho fatto una scommessa. Se la vinco capisco certe cose… me lo appunto, ché io dimentico sempre le cose che faccio!

Mi spiace di non aver ricevuto commenti sul blog di Morgan-angeli (nel link), fanno un lavoro ammirevole per i senza tetto e lo fanno con grande dolcezza e modestia. Fossimo tutti così!

Ieri: concorso musicale, il mio piccolo duo ha preso un secondo premio: non avete idea di come soffra un insegnante durante queste esecuzioni… più degli allievi. (un insegnante vero, intendo)

Mi è arrivata una mail da una blogger, era triste ché il mondo dei blog l’ha dimenticata non appena ha smesso di scrivere per un po’: e in effetti questo è un mondo virtuale fatto di parole, sparite le parole spariscono gli attori. Mai misurare la propria vita qui sopra, nè il proprio valore, e neanche l’allegria e soprattutto mai preferirlo alla vita vera: sguardi, carezze,abbracci.

Ciao e buona giornata a tutti i miei inchiostrosi amici.

pubblicato nella/e categoria/e Comunicazioni, pensieri alieni
4 Commenti to

“scommessa”

  1. Avatar maggio 11th, 2007 alle 06:30 colfavoredellenebbie ha detto:

    (Capita anche che tanti blogger capiscano i momenti di difficoltà altrui e amorevolmete tengano in essere una rete di presenze affettuose. Tu sai farlo, ad esempio)


  2. Avatar maggio 11th, 2007 alle 07:11 cochina63 ha detto:

    Ciao Zenuccia, grazie. pensa che ultimamente mi son dovuta forzare a non chieder.., ché mi sentivo invadente.E cmq io tendo a un rapporto vero, al di fuori del blog. Sarà che ci sono arrivata tardi a questo mondo virtuale e forse non ne ho condiviso i sogni, le speranze… Per me continuano a contare le persone non i nick.


  3. Avatar maggio 11th, 2007 alle 07:48 BibliotecadeBabel ha detto:

    Mai misurare la propria vita qui sopra, ecco.

    🙂


  4. Avatar maggio 11th, 2007 alle 11:35 cochina63 ha detto:

    già, che poi a ben pensarci… forse mai misurare la propria vita, andrebbe anche meglio!


You must be logged in to post a comment.