Crea sito

Cinzia Pierangelini

Blog di una narratrice musicista

il despota

aprile19

Perché comunque c’è questa cosa: che io mi siedo a scrivere e posso pensare ciò che voglio, potrei persino approntare canovacci e schede e intrecci (mai fatto però, ma potrei e che ce vo’?) e persino accarezzare l’idea di darci un taglio con la mia maniera di scrivere e buttare giù uno stile tutto diverso, magari per gioco eh, ma In Realtà… non comando io! la verità è che appena mi siedo al pc o davanti a un foglio perdo la mia indipendenza. Quella vocina, la mia, comincia paziente a dettare e non c’è niente da fare… inutile opporsi. Scrivo sotto dettatura di un despota intransigente che se ne infischia dei miei dubbi, che mi sbatte lì il suo stile, la sua storia, il suo svolgimento, detta parola per parola, scena per scena, i personaggi si muovono e parlano e vivono. La sensazione strana è che mi pare potrebbero esistere anche senza di me e la fortuna è che mi pare che questa vocina sia più intelligente di me, sì… perché a volte dice cose che non so di sapere e le dice meglio di come potrei io. penso a Sei personaggi in cerca d’autore e immagino che anche Pirandello abbia provato il despota e abbia cercato di esorcizzarlo. D’altronde anche i suoi libri sembrano assai più intelligenti dell’uomo in sè. (Purtroppo le similitudini si fermano qui…). nello stesso tempo capisco che è questo che mi fa amare lo scrivere a prescindere, questa mancanza di difficoltà, questo trasporre cose che vedo e sento e che hanno già una lingua, un’anima. ho affrontato spesso questa discussione nei forum e mi si tratta male in genere ché un libro si scrive: partendo da una storia, buttando giù un intreccio, scegliendo personaggi (e relative schede) e scene in cui si muoveranno, avendo chiaro inizio e finale etc. insomma roba di cui non c’è traccia nel mio pc e manco nella mia testa sino alla parola Fine. Diciamo che viaggio in un mondo dove le cose ci sono già e mi limito a metterle nero su bianco e a correggerne gli strafalcioni. Il despota… quando se ne andrà smetterò di scrivere.

pubblicato nella/e categoria/e pensieri alieni | 26 Commenti »

ladra, la pagherai!

aprile18

DSCF0072Baby ha pensato bene di mangiarsi gli hamburger destinati al pranzo!!!

ladra, la pagherà cara: stasera niente piede da leccare!!!

pubblicato nella/e categoria/e il diario di baby | 8 Commenti »

eccomi al bivio

aprile16

Voglio fare lo scrittore… be’ era chiaro, è un bel gioco poi e mi viene facile (i risultati non li prendo in considerazione adesso). Eccomi a un bivio, sento di dover scrivere una scena forte, oscena, o-scena… e non riesco a decidermi, certo potrei mitigarla, mimetizzarla in qualche modo, addolcirla… il punto è che sento che invece dovrebbe essere forte, fastidiosa, quasi volgare e allora mi vengono in mente mille preconcetti: e se la leggono i miei allievi?i loro genitori?una vicina di casa? il salumaio? la mia vecchia mamma? e se all’improvviso un collega mi guarda strano? Tornando a scritture femminili e maschili (non trovo che la mia sia femminile affatto) se fossi uomo, però, mi porrei questi quesiti? Il bivio: ferma davanti a quei due, in una stanza… non può esserci tenerezza solo un’insana violenza e mortificazione e non posso chiamare le cose con nomi altri perché in ‘certo’ amore (amore?)(già mi censuro…) le parole pesano come pietre e sono quelle. Voglio fare lo scrittore… che farebbe uno scrittore?

pubblicato nella/e categoria/e pensieri alieni | 17 Commenti »

cose che succedono

aprile15

solo a me…

Oggi pomeriggio mentre facevo balconaggio (la versione triste ed economica del giardinaggio, ché io il giardino non ce l’ho,ho solo un balcone, ma con bella vista sullo Stretto però), dicevo mentre ero lì piegata in due a sradicare erbacce dai miei 200 vasi (che le erbacce non si sa come ci arrivano quassù) sono stata colpita da un … passero!

Mi è piombato sulla schiena strillando e facendomi pure male… che mi avesse scambiato per una… passera?

pubblicato nella/e categoria/e Senza categoria | 3 Commenti »

senza tetto e cuori grandi

aprile15

http://www.acmedelpensiero.blogspot.com/ credo davvero che un giro qui valga la pena di farlo, penso che ci sia gente buona, bella, grande e che dovrei vergognarmi spesso della maggior parte dei miei pensieri…

pubblicato nella/e categoria/e Comunicazioni | 3 Commenti »

2 RACCOLTA DI RACCONTI

aprile14

Posso finalmente annunciare in maniera ufficiale che la mia seconda raccolta di racconti è in fase di editing. L’ho affidata a un piccolo editore allegro, estroverso e ottimista e spero che ci divertiremo a lavorarci su. Insomma diteci In bocca al lupo!

p.s. verde speranza, ovvio.

pubblicato nella/e categoria/e Comunicazioni | 22 Commenti »

udite udite!!!

aprile13

Milvia Comastri oggi, dalle 17 in poi, su Rai3 con Sinibaldi. Obbligatorio non staccare l’orecchio dalla radio! In bocca al lupo, Milviuccia!

pubblicato nella/e categoria/e Comunicazioni | 2 Commenti »

jannozzi ed Eraclito

aprile12

http://www.biogiannozzi.splinder.com/1176329711#11738184 un bellissimo regalo!

grazie.

pubblicato nella/e categoria/e Eraclito e il muro | 10 Commenti »

luce sia

aprile11

DSCF0084DSCF0115voglia d’aria

 

 

 

aria…………………..

pubblicato nella/e categoria/e Senza categoria | 6 Commenti »

Noir- quindici passi nel buio

aprile10

quindici passi nel buiodi questo libro ho parlato pochissimo be’ ecco: http://www.scanner.it/libri/noir3344.php trovato ora giocherellando su google

pubblicato nella/e categoria/e I miei libri | Nessun Commento »
« Older Entries