Crea sito

Cinzia Pierangelini

Blog di una narratrice musicista

mi è venuta in mente una persona…

febbraio16

"Perché, invece, mi accade – come è accaduto ieri – di dover ingurgitare delle benzodiazepine per non rovinarmi la giornata davanti alla sfilza di commenti off topic, vuoti, fini a se stessi?" trascrivo da un blog, spero che ciò non dispiaccia.

Mi son venute in mente due persone leggendo questa cosa, non so perché, per quale assurda associazione.

Una collega di circa 50 anni con il marito di 53 affetto da distrofia muscolare progressiva, vive sulla sedia a rotelle già da un po’ : lei fuma e ride spesso, troppo spesso e spesso dice che a volte vorrebbe non tornare a casa.

Un mio allievo con la mamma affetta dalla stessa malattia, l’immagine di loro insieme, bellissimi tutti e due, lei sempre più sofferente di anno in anno, con un sorriso dolcissimo. Credo sia morta.

Non capisco perché loro due, cosa abbia fatto scattare le immagini… dico che altri sono i problemi che dovrebbero far prendere gli antidepressivi e se prima mi scappava da ridere adesso mi è passata davvero la voglia.

pubblicato nella/e categoria/e pensieri alieni
5 Commenti to

“mi è venuta in mente una persona…”

  1. Avatar febbraio 16th, 2007 alle 13:19 kinglear ha detto:

    Non entro nella sfera di questa persona, di cui hai ripreso alcune parole; ma quando ho letto, tra me e me, ho pensato, “e allora, chi ha sul serio dei veri problemi, che dovrebbe fare? se si scompone così tanto per degli OT, accidenti, messa male proprio con il proprio Ego… ma no, è tutta scena, la sta facendo davvero pesante per colpevolizzare il Web e attirarsi simpatie e antipatie, purché di lei si parli…”

    E’ per questo che ha rilasciato una simile dichiarazione: sono maligno? 😀

    Secondo me ho aperto il vaso di Pandora aprendo i commenti al post dei commenti: vedrai che mi gambizzeranno.

    Se non mi vedi tornare, tu chiama il 118 perché m’è successo qualcosa. :-DDD

    In OT: sto ascoltando un Jeff Buckley dal vivo; non ho parole per la grandiosità di questa giovane voce che troppo troppo presto da un destino avverso è stata spenta.

    Bacioni e abbracci

    Beppe


  2. Avatar febbraio 16th, 2007 alle 14:21 sambigliong ha detto:

    cinzia, mi appresto a scriverti una mail. importante.

    questo tuo post è un equivoco, cinzia.

    grazie.

    remo


  3. Avatar febbraio 16th, 2007 alle 19:02 cochina63 ha detto:

    ricevuta, grazie. Mi scuso se son stata ignorante (nel senso di ignorare), d’altronde non son tenuta a sapere nulla di più di ciò che leggo. Io cmq prendo il sereupin da anni, ma non aumento certo la dose per i commenti ai miei post… questo leggo nella frase che ho riportato, su questo mi infurio. per il resto posso anche scusarmi per “l’equivoco”.


  4. Avatar febbraio 17th, 2007 alle 13:45 utente anonimo ha detto:

    Eppure un’insegnante dovrebbe saper evitare i luoghi comuni, credo.

    Ne ho appena, di proposito, lasciato uno come commento.

    La Lipperini


  5. Avatar febbraio 17th, 2007 alle 13:54 cochina63 ha detto:

    Bisogna vedere cosa tu intenda per luoghi comuni… il buon senso per me non è un luogo comune. Ho grande rispetto per chi sta male e so cosa significa prendere antidepressivi (tu?), proprio per ciò credo che bisognerebbe limitarsi alle cose davvero importanti. ora può darsi che un commento ot, o vuoto, o non interessante per qualcuno lo sia una cosa davvero importante, per me no e lo dico. Non credo si possa negarmi questa libertà. Sul resto, retroscena che non conosco, ho già fatto le mie scuse qui (dove d’altronde non appare alcun nome)e da remo il commento è stato tolto. Che altro? devo levarlo anche qui? basta chiedere, non è un problema per me.


You must be logged in to post a comment.