Crea sito

Cinzia Pierangelini

Blog di una narratrice musicista

storie di draghi

febbraio2

Ho colto al volo un richiamo e ho iniziato questo romanzetto per ragazzi (mia vecchia passione scrivere per ragazzi, ho un romanzo con contratto firmato e congelato da più di 1 anno… sigh per  Il professor Scelestus: la mia personale vendetta sulla scuola!). Mi diverte molto scrivere per la fascia 8-11, mi pare di tornare indietro nel tempo, a un’infanzia pura in cui tutto era possibile. Ricordate anche voi questa sensazione? di quando ogni cosa pareva possibile, gestibile? Il mondo, per quanto pauroso, sconosciuto, immenso, sembrava entrare in una tasca… Detto ciò, cerco un titolo accattivante per una storia di Draghi! Suggerimenti? La parola drago in qualche lingua che non conosco mi piacerebbe per es. Allora? Attendo.

pubblicato nella/e categoria/e giochiamo
35 Commenti to

“storie di draghi”

  1. Avatar febbraio 2nd, 2007 alle 09:47 utente anonimo ha detto:

    The Drake.


  2. Avatar febbraio 2nd, 2007 alle 09:55 Effe ha detto:

    (per completezza di mappatura: con chi ha pubblicato Milvia Comastri?)


  3. Avatar febbraio 2nd, 2007 alle 11:22 cochina63 ha detto:

    Pendragon, trovi tutto qui: http://www.rossiorizzonti.splinder.com

    ciao.


  4. Avatar febbraio 2nd, 2007 alle 11:23 cochina63 ha detto:

    esiste un termine femminile per drago?


  5. Avatar febbraio 2nd, 2007 alle 11:32 utente anonimo ha detto:

    Sì, la draga, ma è un’altra cosa…


  6. Avatar febbraio 2nd, 2007 alle 12:28 cochina63 ha detto:

    ah ah…


  7. Avatar febbraio 2nd, 2007 alle 12:34 cochina63 ha detto:

    Draconia? Draghia? su su…


  8. Avatar febbraio 2nd, 2007 alle 16:37 utente anonimo ha detto:

    La femmina del drago è la dragonessa.

    Renzo


  9. Avatar febbraio 2nd, 2007 alle 16:38 utente anonimo ha detto:

    Si chiamava Cerutti Gino…


  10. Avatar febbraio 2nd, 2007 alle 18:06 cochina63 ha detto:

    Non so perché ma chiamarlo La dragonessa, mi fa venire in mente una storia porno!


  11. Avatar febbraio 2nd, 2007 alle 18:53 stefanocorradi ha detto:

    Draghetta?

    Etta la draghetta.

    Fiammetta.

    Ste


  12. Avatar febbraio 2nd, 2007 alle 20:00 utente anonimo ha detto:

    Eppure, sul dizionario, il femminile del Drago è la Dragonessa.

    Renzo


  13. Avatar febbraio 2nd, 2007 alle 21:41 cochina63 ha detto:

    non lo mettevo in dubbio..


  14. Avatar febbraio 3rd, 2007 alle 00:02 Writer58 ha detto:

    Ciao, coca. Un saluto. Writer


  15. Avatar febbraio 3rd, 2007 alle 01:32 OraSesta ha detto:

    sárkány

    in ungherese. lingua che non distingue fra sessi 😉


  16. Avatar febbraio 3rd, 2007 alle 06:32 cochina63 ha detto:

    Bello, orasesta, in ungherese! e in rumeno chi lo sa? e valle come si dice in ungherese?

    oh, ciao writer!


  17. Avatar febbraio 3rd, 2007 alle 06:33 cochina63 ha detto:

    ah, e come si pronuncia?


  18. Avatar febbraio 3rd, 2007 alle 13:55 OraSesta ha detto:

    (mi vien da ridere):

    sciarcagn (il drago)

    la valle: völgy

    (la ö come quella francese o dei dialetti del nord; la gy è – come si suol dire – simile alla d palatalizzata… insomma, Cinzia, vediamoci sentiamoci…)

    In rumeno? Non ho idea. Sono parenti vostri! 😉


  19. Avatar febbraio 3rd, 2007 alle 14:06 cochina63 ha detto:

    Sciarcagn? uff… pare una sciarra tra cani! ridi, orasesta, han detto che fa dimagrire più che baciare (adesso quando mio marito si avvicina per un bacio: gli rido in faccia!). Quanto so’ scema! lo so lo so…


  20. Avatar febbraio 3rd, 2007 alle 14:07 cochina63 ha detto:

    parenti di chi?


  21. Avatar febbraio 3rd, 2007 alle 15:44 OraSesta ha detto:

    1. l’ungherese è la lingua più musicale, dopo il francese, insegnava un italiano al corso di semiotica di Urbino (e non sapeva che c’era tra i presenti un’ungherese)

    2. parenti degli italiani (isole comprese? mah…)

    3. ora corro a trovarmi un fidanzato, ché rido poco, ultimamente. Grazie dell’avvertimento.

    4. magari esco e prendo una scatola di cioccolatini tartufetti, boh? ora decido.

    🙂

    T.


  22. Avatar febbraio 3rd, 2007 alle 17:31 cochina63 ha detto:

    cioccolatini tartufetti? slurp! Io stasera, dato che sono a dieta…, mangerò insalata di finocchi, zucchine bollite e Pennette ai pistacchi! (son senza spina dorsale, lo so lo so!).


  23. Avatar febbraio 4th, 2007 alle 10:55 stefanocorradi ha detto:

    Il rumeno è la lingua più simile all’italiano, così dicono.

    Più dello spagnolo.

    Ste


  24. Avatar febbraio 4th, 2007 alle 11:44 cochina63 ha detto:

    ma insomma ‘sto titolo?


  25. Avatar febbraio 4th, 2007 alle 18:06 stefanocorradi ha detto:

    Sciarchi

    Sciarky

    Sciarky il draghetto ungherese!

    :-)))

    OraSesta, buona caccia! 😉

    Ste


  26. Avatar febbraio 4th, 2007 alle 19:47 cochina63 ha detto:

    Non è un draghetto: è una dragonessa offesa e temibile!


  27. Avatar febbraio 4th, 2007 alle 19:49 cochina63 ha detto:

    che poi il punto non è il nome di lei, che ho già, ma il nome della valle dei draghi…insomma qualcosa che identifichi loro e laloro zona. Draghia era perfetto ma con Narnia rischio di fare un doppione.


  28. Avatar febbraio 5th, 2007 alle 11:34 stefanocorradi ha detto:

    Valli degne di nota (o degne di ospitare draghi) in Sicilia ce ne sono? poi dai nomi siciliani, li fai parlare in siciliano, scrivi in siciliano… che dici? non imiteresti nessuno.

    Cacchio, c’hai pure un vulcano, lì!

    Ste

    Ste


  29. Avatar febbraio 5th, 2007 alle 19:26 cochina63 ha detto:

    no… non mi va per i romanzi per ragazzi… acci, mi serve anche un indovinello originale (nel senso vero del termine), cmq sono a pag 18!


  30. Avatar febbraio 10th, 2007 alle 10:18 utente anonimo ha detto:

    Tra poco ti arrivera in rumeno,mi sono attivata.susy


  31. Avatar febbraio 10th, 2007 alle 11:04 cochina63 ha detto:

    eh… una sorella è sempre una sorella!

    ah, pag 21! Il drego nero è morto… sigh!


  32. Avatar febbraio 18th, 2007 alle 15:09 cochina63 ha detto:

    pag 32, a pagina 50 questo libro senza titolo finirà!


  33. Avatar febbraio 18th, 2007 alle 15:35 utente anonimo ha detto:

    a pag. 50??? così presto? cacchio che fantasia!


  34. Avatar febbraio 18th, 2007 alle 15:46 cochina63 ha detto:

    voglio restare nei limiti richiesti, darsi dei limiti fa migliorare, credimi


  35. Avatar febbraio 20th, 2007 alle 17:51 cochina63 ha detto:

    finito a pag 43, adesso con la correzione salirà! mi son molto divertita.


You must be logged in to post a comment.