Crea sito

Cinzia Pierangelini

Blog di una narratrice musicista

rinco prenatalizia

dicembre20

Mi alzo: un tir deve avermi investito stanotte, son tutta rotta, a ogni movimento scricchiola qualcosa. pensieri confusi strisciano come vermi a un passo dalla coscienza, a un passo però. mi trascino in cucina come uno zombie, occhi appiccicati ai sogni, premo il bottone (sante macchine del caffè che fanno tutto da sole: solo il bottone devo premere).L’espresso da 10 cent al kg all’etiope scende senza alcun aroma nella tazza fredda, lo condisco di dolcificante (bleah! non chiedetemi perché lo faccio a fronte di mezzo panettone divorato ieri sera, che poi a me il panettone fa schifo). Scarto la mia solita pillolina, infilo in gola col caffè (sì, masochista, che dire?) e… la mia solita pillolina?A un pelo, a un pelo! Sputo nel lavandino caffè e PILLOLA, quella  per il tumore del mio cane!L’avevo quasi inghiottita!Non oso pensare alle conseguenze… Insomma ieri cercavo le zampogne nel frigo (zucchine in realtà) davanti a mio marito che, basito, chiedeva Zampogne? Oggi ho tentato di curarmi il tumore al surrene con metodi casalinghi e un po’ bestiali! Che farò domani? Urgono 10 ore di sonno a notte, in montagna!

pubblicato nella/e categoria/e Senza categoria
9 Commenti to

“rinco prenatalizia”

  1. Avatar dicembre 20th, 2006 alle 11:32 utente anonimo ha detto:

    Non so cosa facesse la pillola in questione, ma essendo “tarata” per un cane che pesa da metà a 1 sesto di una persona spero che gli effetti sarebbero stati blandi ^^

    Più che il panettone, io me la prenderei con le bottigile di spumante con cui evidentemente è stato accompagnato 🙂

    Simone


  2. Avatar dicembre 20th, 2006 alle 11:34 cochina63 ha detto:

    prosecco in realtà…Non so neanche io cosa avrebbe fatto la pillola,è chemio però… quindi tanto bene dubito…


  3. Avatar dicembre 20th, 2006 alle 11:36 utente anonimo ha detto:

    A dire il vero io non so quanto pesa il tuo cane; tutt’al più il dosaggio ti farà andare spesso in bagno ed ecco risolto il dramma del panettone.

    Ire


  4. Avatar dicembre 20th, 2006 alle 12:26 cochina63 ha detto:

    la mia cagnetta pesava otto kg prima del tumore, adesso 20 (è questo tipo di tumore che fa ingrassare). Cmq non mi fido più di me, questo non mi piace… ne faccio una al giorno ormai.


  5. Avatar dicembre 20th, 2006 alle 18:01 utente anonimo ha detto:

    Effetti dello spumantino…

    Renzo


  6. Avatar dicembre 20th, 2006 alle 18:29 stefanocorradi ha detto:

    Mi dispiace per il cane, spero che non soffra.

    Arrivato Eraclito tramite Unilibro, bello!

    Se però riesci a farlo arrivare alla libreria/tabaccheria del mio paese è meglio, lo vorrei regalare ad una persona 🙂

    Comunque stamattina mi sentivo a pezzi anch’io. Eh, questi panettoni…

    Ste


  7. Avatar dicembre 20th, 2006 alle 19:11 cochina63 ha detto:

    Grazie Stefano l’ho fatto presente alla casa editrice due giorni fa, quando hai mandato l’indirizzo.Speriamo bene. baci.


  8. Avatar dicembre 20th, 2006 alle 20:49 ilparraworld ha detto:

    In questi ultimi 2 giorni ho dormito non più di 6 ore, oggi camminavo per strada con il miraggio di un letto ad ogni incrocio, e mi sembrava di vedere ovunque venditori della Eminflex. A proposito ieri sono stato ad un concerto di Cecilia Chailly in una basilica, bel momento!

    ciao


  9. Avatar dicembre 20th, 2006 alle 21:11 cochina63 ha detto:

    ti capisco e sto già per andare a dormire…Non conosco la Cecilia, è figlia del direttore d’orchestra? Cmq l’arpa non mi piace troppo… (e in genere neanche le arpiste… con qualche felice eccezione)


You must be logged in to post a comment.