Crea sito

Cinzia Pierangelini

Blog di una narratrice musicista

giugno7

Il post sull’editoria ha scatenato molte discussioni, belle e brutte, ma sempre costruttive; tra le altre è venuto fuori l’invito a scrivere non libri ma il mondo… treni, metrò, muri, portoni… allora io mi mi son detta: ecco cos’è un blog, in fondo è questo… un muro, il bisogno estremo di condividere. E poi ho pensato al mio romanzo, Eraclito e il muro, dove un muro è testimone del paese e ne raccoglie le storie… e poi ho pensato: spesso ciò che scrivo è avanti a ciò che penso… e poi ho pensato: la scrittura mi affascina, l’atto, il palesarsi dell’inconscio, l’intelligenza indipendente dal ragionamento che manifesta… quel lato ancora insondato del cervello che trova la sua strada senza inibizioni. E poi ho pensato: accidenti devo ancora fare il letto, spolverare, dar da manngiare agli animali e… …uff.Ho smesso di pensare: è ora di agire!

pubblicato nella/e categoria/e Senza categoria
5 Commenti to

“”

  1. Avatar giugno 7th, 2006 alle 07:59 cochina63 ha detto:

    mento mento… sono ancora qui, sotto il letto intravedo una festa di vibrioni soddisfatti!


  2. Avatar giugno 7th, 2006 alle 08:37 utente anonimo ha detto:

    Autori di tutto il mondo: unitevi!

    Los autores unidos jamas sera vencidos.

    Padre Trombetta


  3. Avatar giugno 7th, 2006 alle 08:39 cochina63 ha detto:

    padre trombetta desideravo invitarla alla comunione di mia figlia… non so come dire ma… credo che la sua presenza aggiungerebbe un tocco di allegria alla cerimonia…


  4. Avatar giugno 7th, 2006 alle 10:16 utente anonimo ha detto:

    Se comunione con pranzo, non mancherò.

    Non si vive di solo spirito.

    Padre Trobetta


  5. Avatar giugno 7th, 2006 alle 10:31 cochina63 ha detto:

    ovvio!


You must be logged in to post a comment.