Crea sito

Cinzia Pierangelini

Blog di una narratrice musicista

giugno16

Stamani ho scritto questo commento in un post di Remo, lo riporto qui (tanto è mio), l’argomento mi affascina…

La mia famiglia aveva l’abitudine di fare il bicchierino. Smise quando una quualche entità (terrena o no, chissà) predisse un paio di cose che si avverarono: una era una morte, l’altra un matrimonio davvero improbabile. Mia nonna teneva un libro con tutte le storie, impressionante… erano scritte in più lingue anche. Ho assistito a qualche seduta da piccola, mia zia riusciva a farlo muovere anche da sola: non guardava il tabellone, a volte leggeva un libro a voce alta e intanto il bicchiere parlava e rispondeva alle domande, anche mentali. Non so se sono gli spiriti… ma mi piace pensarlo, mi piace pensare che cmq ci sia una possibilità dopo…

pubblicato nella/e categoria/e pensieri alieni | 7 Commenti »

giugno14

Vieto ai miei allievi la partecipazione al blog, potete leggere ma non voglio saperlo!cancellerò qualsiasi commento e non risponderò!Quando non sarete più miei allievi ne riparleremo! Baci!

pubblicato nella/e categoria/e Comunicazioni | 14 Commenti »

Eraclito in stampa!

giugno13

Non avete sentito qualcosa?Non avete sentito nulla? ve lo dico io: è andato in stampa! Eraclito è in stampa!!!

pubblicato nella/e categoria/e Comunicazioni, Eraclito e il muro, I miei libri | 18 Commenti »

giugno13

Ma voi ricordate Becouse the night,

di Patti Smith? oggi l’ho sentita alla radio dopo una vita, la mia vita…

oh my God!

pubblicato nella/e categoria/e Senza categoria | 16 Commenti »

giugno12

Dedicata a Coneja e a tutti i golosastri come noi due!

 

Il papero ciccione

 

 Scende la sera sul prato innevato

ormai da un pezzo l’inverno è arrivato.

In calde tane l’orso riposa,

come fa il ghiro, con la sua sposa.

 

Fragole,miele,ribes,lamponi

sono ormai sogni per i ghiottoni.

Tutto è silenzio alla luce lunare,

non canta il grillo…non s’ode abbaiare.

 

Solo una bestia ancor non s’acquieta:

È un grosso papero che và…senza meta.

Ho detto grosso? volevo dir grasso!

Sembra un pallone che se ne va’ a spasso!

La sua panciona è talmente capiente

chè lui mangia tutto,non lascia mai niente.

 

Ma in questa notte, fredda e nevosa,

non trova pace, il suo cuor non riposa.

Proprio stamani il suo amore ha cantato

e, come premio,” lei” lo ha cacciato!

 

“Sei troppo grasso” l’ochetta lo ha offeso,

“tu non sei bello!e inoltre sei obeso”!

La verità di queste parole

lo ha rattristato,

gli ha fatto assai male.

 

Così nella notte, col cuore che duole,

trascina piangente la sua enorme mole.

Ma ecco un pensiero che alfine lo cheta

“e se finalmente iniziassi una dieta?

 

“Niente più miele, né rossi lamponi..

cibi proibiti!per noi ciccioni..

Già da domani erba insapore!

come ordinava spesso il dottore…”

 

Sorge l’alba sul prato innevato,

il nostro papero si è appisolato;

dorme tranquillo e sogna con gusto

che con la dieta troverà il peso giusto!

 

 

pubblicato nella/e categoria/e Senza categoria | 12 Commenti »

giugno12

Clicca qui

 http://www.progettobabele.it/rec_libri/rece2124.php 

una recensione a "Quindici passi nel buio".

pubblicato nella/e categoria/e recensioni a dallultimo leggio | 2 Commenti »

giugno10

Domandina a proposito dell’editoria

Le grandi case non leggono emergenti, gli emergenti sbavano dietro alle grandi case, i piccoli editori muoiono soffocati e gli emergenti ricorrono a loro, spesso pagando, solo quando sono con l’acqua alla gola e l’autostima sotto i piedi, gli emergenti bevono come oro colato le parole di quei pochi felici che hanno pubblicato con grandi case, ficcando in saccoccia senso critico-estetico-etc. e snobbando i colleghi di sventura che pubblicano con piccole case (magari non pagando) . Allora la domandina è: quando il gatto si morde la coda quale cura consigla il nostro amico vet?

p.s. grazie a Ipa che mi ha fornito lo spunto per questa discussione che avrei ma non avrei voluto fare.

pubblicato nella/e categoria/e l editore risponde | 21 Commenti »

giugno9

Ed ecco una letterina assai più carina, di quelle che non fa troppo male ricevere e che ci fanno sperare in un’editoria a portata di cuore…

Cara Cinzia,
ho letto il romanzo che mi hai gentilmente inviato ma devo dirti che  purtroppo non è del genere che interessa alla mia neonata casa  editrice, in quanto
decisamente poco surreale.
Mi rendo conto che farsi un’idea precisa sul genere, col fatto che la  casa editrice è nata da poco e i primi libri sono usciti solo a  marzo, sia molto difficile e me ne scuso.
Prova a inviarlo a qualche casa editrice più adatta al tuo stile,  perché il tuo libro è ben scritto, si lascia leggere con piacere e la  storia è interessante.
Ti ringrazio comunque per la disponibilità e l’aiuto che hai voluto  darmi.
A presto,

(omissis)

pubblicato nella/e categoria/e l editore risponde | 7 Commenti »

giugno9

www.lav.it Il cinque per mille alla lav… faccio qualcosa che abbia un senso oggi…

pubblicato nella/e categoria/e Senza categoria | 2 Commenti »

giugno9

Perché scrivo…

 

io so perché scrivo, scrivo perché ci fu una carezza mancata e adesso devo cercarla e non basta alcuna carezza, non colma il vuoto, devo amplificare, estendere, approfondire il contatto… alla ricerca di quell’attimo che era giusto, necessario, e che non tornerà.

pubblicato nella/e categoria/e pensieri alieni | 5 Commenti »
« Older Entries