Crea sito

Cinzia Pierangelini

Blog di una narratrice musicista

aprile8

Il grillo violinista

 

 

Sono un grillino assai poverino,

giro pei campi suonando il violino.

Chiedo le mance per le gavotte

eppure ogni tanto mi riempion di botte.

 

Forse la colpa è dello strumento..

ha preso pioggia,neve e anche vento!

Insomma temo che sia scordato

e che perciò io suoni stonato.

 

Le quattro corde infatti ci sono!

L’arco è ben teso…il suono è buono!

Lo scorso anno sfuggii a una beccaccia

saltava,sbraitando :“che musicaccia!!”

 

Riposi il violino nella custodia..

ma senza  musica la vita è una noia…!

Arie, marcette, rondò e cavatine

Sentivo il ritmo nelle zampine.

 

Così mi decisi, andai dal liutaio

alfin d’evitare un altro bel guaio.

Tutte le corde mi feci cambiare

e il mio violino ben accordare.

 

Or mi esibisco con grande piacere

e fanno a gara per venirmi a vedere.

Suono ogni giorno, sono contento

e la mia musica la culla il vento.

pubblicato nella/e categoria/e In principio fu il mare
6 Commenti to

“”

  1. Avatar aprile 7th, 2006 alle 23:06 cochina63 ha detto:

    giusto per rimanere in tema! una volta scrivevo sempre filastrocche… ora non più


  2. Avatar aprile 8th, 2006 alle 17:13 Ipanema ha detto:

    ciao coca, Buona Pasqua… io parto.

    abbracci. Ipa


  3. Avatar aprile 8th, 2006 alle 20:54 cochina63 ha detto:

    anche a te! divertiti… io resto, sigh!


  4. Avatar aprile 9th, 2006 alle 01:26 utente anonimo ha detto:

    anch’io scrivevo (orribili) filastrocche… ti racconterò

    (remo)


  5. Avatar aprile 10th, 2006 alle 07:00 pennastilo ha detto:

    Non ho mai scritto filastrocche, ma per i miei figli, soprattutto Mima, hanno un fascino speciale, al di là dell’età.


  6. Avatar aprile 10th, 2006 alle 15:43 cochina63 ha detto:

    remuccio inseriscine una qui e…racconta racconta!


You must be logged in to post a comment.